E’ domenica, una calda domenica!   4 comments

*****

*****

Poesia del Sudafrica

Nostalgia


Rebecca Matlou
Poetessa Sudafricana

Nostalgia tu non sei ripugnante
perciò mi sciogli il cuore
rompendolo in languidi frantumi
si, desidero ardentemente essere redentore
perché…..

Laggiù esseri umani vengono calpestati
Laggiù bambini vengono schiacciati
donne macabramente polverizzate
divengono concime .
Laggiù, le strade sono vasche di sangue
Dove l’uomo viene dilaniato
dilaniato…
ecco anime in gabbia con catene
incatenate sino a che i loro polsi siano straziati
meccanicamente massacrate sino a ridurle cose
dolenti di fame e di animo

Tempesta sui ghetti senza tetto
veglia che piange i caduti
i caduti…
Ecco dei modelli di dolore inflitto
Ecco gli umori contrastati dilaniati
da vermi che devono nutrire il seme del sadismo…
nostalgia tu non sei ripugnante.

*****

*****

Annunci

Pubblicato 7 giugno 2015 da mariannecraven in Poesia

Taggato con , , , , ,

4 risposte a “E’ domenica, una calda domenica!

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. che meraviglia marianne e l’immagine poi…ciaoooo

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: