“Sono un po’ stanchino. Credo che tornerò a casa ora.”   88 comments

***

75b0343777edb77861eaaf7bb0500671-d5cjkvc

***

“Sono come un campo di grano,
prezioso oro di spighe,
rosso acre di papaveri,
intenso blu di fiordalisi.
Bianco aroma di camomilla,
profumo giallo di senape selvatica.
Oggi esplodo di colori.”

Marianne Craven

am_479258_6321653_407935

Eccomi!, come un ciclo che si ripete, un giro vizioso, un gatto che si morde la coda.

Sono tornata!, voglio dire che sono tornata a casa ieri.

Già, ma da dove? Non vi avevo detto che sarei partita.

Partita … diciamo che ho dovuto intraprendere un viaggetto urgente in Ospedale, non respiravo più e, credetemi, la sensazione di soffocare è davvero terribile, così mi sono fatta un paio di settimane in Pneumologia appiccicata all’ossigeno giorno e notte, bombe di antibiotico e cortisone e, tanto per non farmi mancare nulla, mi sono anche fatta riscontrare un serio problema al cuore, lì non avevo ancora alcuna patologia e non avendone già abbastanza delle altre, mi è sembrato giusto che anche il mio cuoricino venisse coinvolto.

Non crederete che io abbia ceduto, vero? Ma proprio no!

Sarei falsa se dicessi che non mi sono mai demoralizzata, soprattutto i primi giorni il mio morale era a terra come il fisico, ma poi, pian piano, ho pensato che dovevo continuare a combattere, nonostante la stanchezza, i nuovi problemi e l’acutizzazione di quelli vecchi.

Ho combattuto. Ho seguito per bene tutta la terapia che mi davano e quello che mi dicevano di fare.

Ho contestato alcune cose, per la verità, ma non è male contestare se non si è convinti di qualcosa, anzi, farlo con consapevolezza ti tiene lucido, presente e, alla fine, più collaborativo di chi subisce passivamente qualsiasi cosa!

Una studentessa di “Scienze Infermieristiche” di origine nigeriana mi ha detto l’altro ieri che ho una personalità dirompente, che è stato un piacere conoscermi. Un’altra di origine marocchina, ieri è venuta a salutarmi e mi ha detto “sono contenta che lei stia meglio e che vada a casa, ma è una persona di cui noi allieve sentiremo la mancanza”.

Ohi, ragazzi, che soddisfazioni, il Cappellano ieri mattina ha dato una benedizione alla mia compagna di stanza e a me e ci ha detto “siate sempre così gioiose”. E non sbaglia, si combatte meglio col sorriso che col pianto. Si respira anche meglio!

Oppure è merito dell’ossigeno? Diciamo l’insieme delle due cose.

La spirometria fatta tre giorni fa non era proprio male. Così, l’altro ieri mi hanno staccato dall’ossigeno e tutto sommato la notte la saturazione è stata abbastanza buona, ieri mattina la TAC non ha rilevato lesioni di alcun tipo, così … sorpresa!, nel pomeriggio mi hanno dimesso.

La notte scorsa, per la prima volta, sono riuscita a dormire e riposare bene, casa dolce casa!

Casetta mia, con le mie micie, il mio PC, il mio nuovo tablet, che ho avuto in regalo finché ero in Ospedale e che non so bene come far funzionare, ma sono sicura che imparerò presto, non ho tempo da perdere, perdindirindina!, devo recuperare molti istanti di vita, mi sono riposata un po’ troppo in questi mesi … ma ero un po’ stanchina. Credo che tornerò ora, così come ieri sono tornata a casa.

am_479258_6321653_407935

***

Annunci

88 risposte a ““Sono un po’ stanchino. Credo che tornerò a casa ora.”

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. Ho scritto e cancellato più volte, ma l’unica cosa che ritengo appropriata è un ❤️ e un GRAZIE!

    Piace a 1 persona

  2. Che bello che tu sia tornata! Mi dispiace che tu abbia passato questo guaio, ma forse ti hanno rimesso un po’ in sesto. Basta riposare, ora! Un bacio. Elena.

    Piace a 1 persona

    • Stavo per morire soffocata, ma ho scoperto quanto è bello respirare. Adesso sono alle prese con questo cavolo di banner dei cookies che non se ne va cliccando “chiudi e accetta”, come faceva prima … che caspita è successo quando sono mancata? Cosa può essere cambiato nelle impostazioni? Tu hai un’idea di come si faccia a farlo sparire? Mi sta facendo salticchiare i nervi! Comunque, grazie, mi prendo il bacio e te ne stampo uno anch’io sulla fronte.

      Mi piace

  3. Bentornata! Come dicevo poco fa a Daniela, noi donne siamo forti come l’aceto! 😊 il tablet è semplicissimo da usare, più del computer. Non potrai più farne a meno

    Mi piace

    • Eri finita in Spam, ti ho liberata adesso. Accidenti, sto combinando un sacco di casini da quando sono tornata. Ho cancellato il banner dei cookie e non riesco più a rimetterlo, non ho ancora preso in mano il tablet, e non sono ancora riuscita a leggere i post dei miei amici di questi giorni, non tutti quelli che vorrei, almeno. E mi accorgo solo adesso dello Spam. Calma! Grazie, Giuly, aver scoperto che sei qui, mi rallegra e mi fa tornare la fiducia. Per quanto riguarda il tablet, non è che mi spaventi l’uso, ma come collegarlo a … qualcosa, non so a cosa. Insomma … chiamerò il mio amico genietto.

      Mi piace

      • Non devi collegarlo a nulla se hai la sim, se non hai la sim devi collegarlo con il wifi di casa ma è semplicissimo, basra andare in impostazioni e mettere la password del tuo wifi

        Piace a 1 persona

        • Non ho mai abbastanza soldi sulla Sim, che navigo a fare? Per il Wifi io non so quale sia la mia password, ho un modem per il PC, ma non so nulla su come funziona … Inoltre ho perso la mattina per capire come devo fare per reinserire il banner dei cookie, ma il widget WP non c’è più, cosa mi sono inventata di cancellarlo è un mistero della mia mente malata …. così sono “illegale”, mi viene quasi da piangere … ma essendo come l’aceto, sarò forte e chiamerò il mio amico “genietto”! Baci, Giuliana, vedere il tuo viso sereno nella foto, mi rassicura sempre, ti vedo come una cara amica a cui posso anche dire che sono “pazza” o completamente “ignorante” su alcune cose, insomma essere sincera fino in fondo, senza sentirmi giudicata. Per questo ogni volta ti bacio e ti abbraccio.

          Mi piace

  4. Bentornata! Credo di averti inviato un commento, ma non sono sicura che sia partito. Perciò rinnovo il mio saluto per dirti che mi dispiace per quello che hai passato, ma credo che ti abbiano rimesso in sesto per benino e quindi niente scuse, ricomincia a scrivere e a lasciare commenti. Un bacio. Elena

    Piace a 1 persona

  5. Que bonito…

    Piace a 1 persona

  6. Adesso per consolarci della tua assenza dovrai raccontarci tantissime cose! Tanti cari auguri.

    Piace a 1 persona

  7. Bentornata Marianne 😀 è bello sapere che ti sei rimessa. L’esperienza è stata pesante, ma hai lasciato un segno importante nelle persone che hanno avuto il piacere di conoscerti 💖

    Piace a 1 persona

  8. .bentornata.

    .EDratTQtw8WUntOO3ILjHN/AryIA9d4nipxAMeEzczS57P4llcUMc4Kvg53NKtp2LnuKVWlNqQFrSN7tGqDxeWCapE00YppRjspB1L5Cta+ccqcjau+KlcCBNQyXty6GGBJAEzMhSPESWRip3BpBLJe17HFpVPmuKnD4mDcQ42cH5fKAatqeM0hcjxU2XO71LVsV4Ecj9a9IlwBCz4y6N+Zqpp/ahv5UZqfCVY38wQDABq1eta4CtHclI5nrnTGmzmC13JsAOQXc+Qg2gDZZ+KGbtSHQfn5xSufjBTRLFF5nc9SOHlwtE5LNlUHY3JH1UQoc+JKzWUTdjaOscFQe9ztymXZvD68Qhp4Eqx/tUkfOkc7QK90VB1uKZyB+Sb5nOGoA+ZhDjpS9XI9pl7ggZWYrKma5S63/nehA/pW

    Piace a 1 persona

  9. finalmente

    Piace a 1 persona

  10. Perbaccolina ecco dove eri finita! E io che pensavo fossi andata ai Caraibi con James e Miguel! Tiriamo tutti un respirone (senza allusioni) di sollievo! Ci sei mancata Marianna, come mancherai alle allieve infermiere. Ma gliel’hai detto che hai un blog? Così potranno seguirti anche loro! Ciao e bentornata! Adesso posso scrivere un’altra storia per nonna Pina, se no come avrei fatto?

    Piace a 1 persona

    • Ciao, Gio, magari fossi stata ai Caraibi. anche senza James e Miguel! Ma chi è Miguel? Mi sono persa le avventure di James, le tue storie e quelle di Mississ e degli altri amici. Non credo ce la farò a recuperarne la lettura, ma credo di essere pronta per altre storie, tirando un “respirone” di sollievo. No, non ho detto alle studentesse che ho un blog, devono studiare, pensare ad altri pazienti e vivere me come un ricordo. Avanti, sempre avanti, quel che è stato è passato! Grazie, Giorgio, aspetto un’altra storia per me, altrimenti che scriveresti? Grazie, grazie davvero, è bello ritrovare tutti gli amici. Ti abbraccio forte.

      Mi piace

      • Ah ah ti sei persa Miguel? E’ un tipo originale, ufficialmente e’ il nuovo badante di nonna Pina, ma in pratica si limita a potare qualche pianta e ballare il bajon come Silvana Mangano. E’ anche un sorcino, Olena lo tollera ma è a rischio. Forse ne farò stampare qualche copia, se lo faccio te lo dico e te la spedisco!

        Piace a 1 persona

  11. ti ho scoperta su unaltro blog ( giusquiamo di nonsolocampagna). Mi viene: un abbraccio. Semplicemente.

    Piace a 1 persona

  12. Bentornata a casa, mia divina Marianne:*

    Piace a 1 persona

    • Grazie my dear, farò tutto con calma, ma sono felice di essere ancora qui! Above all, to breathe again! It’s a new gift that life makes me. E sono felice di ritrovare i miei amici! Grazie, grazie davvero! Ti abbraccio Missis.

      Mi piace

  13. Ma ciaooooooooooo!
    Che bello.
    Molto meno ciò che hai dovuto affrontare. Cavolo!
    Come stai oggi?
    Beh, ma sai che son proprio felice!
    E poi leggere la tua poesia: Son come un campo di grano…”.
    Immagine , colori, emozioni, speranza. Ho capito subito che era un giorno speciale.
    Ti abbraccio, pian pianino.
    Hai detto che eri demoralizzata. Ma scusa, chi non lo sarebbe stato?
    Io alzo subito la mano, senza vergognarmi.
    Che Dio continui a vegliare su te.

    Piace a 1 persona

    • Ciao, Dina, sono così felice di sentirti! Tutto mi sembra bello, dopo essere stata male, anche il dolore alle ossa. Per ringraziare il Signore di essermi stato accanto ho pensato di tornare. Con calma, senza fretta, scrivendo ciò che mi verrà in mente, leggendo i blog dei miei amici, commentando, insomma cercando di vivere al meglio delle mie possibilità, nella vita reale e in quella virtuale. A te in particolare voglio dire che sei sempre stata nei miei pensieri e nelle mie preghiere, affinché anche le tue battaglie si concludano con la vittoria. Ti sono grata per il tuo pensiero e ricambio il tuo abbraccio con tutto il cuore. ❤ Stiamo insieme, amica e sorella mia. "Insieme" è meglio.

      Mi piace

  14. ♥️♥️♥️♥️♥️♥️♥️♥️♥️♥️♥️♥️♥️♥️♥️♥️♥️♥️♥️♥️♥️♥️♥️♥️♥️♥️♥️♥️♥️♥️♥️♥️♥️♥️

    Piace a 1 persona

  15. Bentornata! Sono felice di rileggerti! Ciao e … resta sempre così : grintosa col sorriso!!😁😉👏🏻👏🏻

    Piace a 1 persona

  16. Sono troppo troppo troppo contenta, davvero! Parlavo di te giusto ieri con la mia famiglia: mi mancavi tantissimo🌻 Ti meriti un po’ di relax adesso, accompagnato da tanto affetto! Un bacione grosso come una casa💗

    Piace a 1 persona

    • Il tuo affetto lo sento già, è bellissimo il calore che si sente nelle tue parole. Anche tu mi sei mancata, cercherò di fare le cose con calma e di restare per lungo tempo. Bisogna sempre cogliere le nuove occasioni che la vita ci regala! Bacioni anche a te, tanti, tanti, tanti! Saluti alla family.

      Piace a 1 persona

  17. E’ sempre un gran piacere visitare le tue belle pagine
    Buona serata e un sorriso,silvia

    Piace a 1 persona

    silviadeangelis40d
  18. Bentornata guerriera!!!! Sono certa che mancherai alle infermiere ma sei mancata anche s noi!!!

    Piace a 1 persona

    • Grazie Tizzy, ti adoro! Ma sai che oggi sono uscita con la figlia di mio cugino a fare la spesa e poi stasera siamo andate con i suoi genitori allo Stadio in occasione di una Festa di fine Campionato a vedere Ginnastica Artistica e a mangiare ogni ben di Dio? Niente di speciale, ma mi sono proprio rilassata e divertita, alla faccia di tutti i mali del mondo, era un bel po’ che non uscivo di casa!

      Piace a 1 persona

  19. Come stai, Marianne?
    ❤️

    Piace a 1 persona

  20. Se pure in ritardo e non avendo dimestichezza con il tuo blog Ti faccio tanti auguri e un Welcome back!

    Shera

    Piace a 1 persona

  21. Ma quanti commenti, hai un’intera comunità che ti vuole bene. Devi essere una persona molto calda. E’ un piacere. Un ciao da Giovanni e un Auguri!

    Piace a 1 persona

  22. Se solo questa meraviglia di colori e bellezza bastasse a cancellare ogni dolore…sarebbe il Paradiso in terra,ma,forse sei tu…quella parte di Paradiso destinata ad illuminare con il tuo dolore la parte più buia della terra.
    Certamente sarà così🌷
    Un sorriso di gioia Principessa del cuore ❤

    Piace a 1 persona

    • Ma vuoi farmi piangere nel pieno della notte? Mi hai commossa, Caterina, grazie per questo pensiero così bello, ma io sono solo un essere fragile che non ha capacità di illuminare nulla su questa terra. Io sono già felicissima di essere per te una Principessa, ed anche qui mi sembra troppo. Il sorriso di gioia, però, me lo prendo a mani aperte e lo ricambio con un grande abbraccio. Buonanotte, cara, che i tuoi sogni siano dolcissimi.

      Mi piace

  23. Sorellina come stai?? È da tanto che non ci sentiamo!! Spero meglio, rispetto a quando hai scritto questo pezzo. Non si molla un cazzo. Ricordatelo. ❤️❤️❤️

    Piace a 1 persona

    • Ciao, fra, sono felice di sentirti. Hai ragione, ma non è che io volessi mollare, ero così stanca, che avevo davvero bisogno di una lunga pausa di riposo, poi, alla fine, sono finita in Ospedale ugualmente … forse avevo riposato troppo … Non posso dirti che sto bene, mi si è aggiunto anche un serio problema al cuore, ho grande difficoltà a respirare, il dolore non mi dà tregua, ogni giorno sono a rischio, non voglio mollare, ma per la prima volta sto sperimentando la paura, sarei solo un’ipocrita se affermassi il contrario, e non lo sono mai stata. Ho paura che la morte mi assalga all’improvviso e io non sono pronta, mi sembra di avere ancora tante cose da fare, non è possibile che io non possa avere il tempo di farle. Ho scritto che sarei tornata, ma poi più nulla, mi sono limitata a girare alcuni blog e a leggere, con grande piacere a dire il vero, ma per scrivere non trovo il tempo, mi sono messa ad uscire nei fine settimana, vado in campagna da un cugino e la sua famiglia, la mia mamma ed il suo papà erano fratelli, stasera ho persino giocato ad un gioco da tavolo con uno dei suoi nipoti. Insomma!, scrivere nel blog non è un obbligo, no? Mi diverto di più in campagna, anche se oggi c’era un caldo bestiale e non si poteva stare in giardino, o fare un giro nel frutteto. Però parlare, cenare in compagnia, ridere, scherzare, mi fa stare bene. Il più delle volte non mi fermo a dormire, anche se potrei farlo, loro mi preparano sempre la stanza, ma torno a dormire a casa, nel mio letto, poi la domenica mi vengono a riprendere e pranzo con loro, passo il pomeriggio in compagnia della loro figlia, la più grande delle tre, alla quale io sono più vicina come età, perché mio cugino e sua moglie, dopo la pennichella, vanno a ballare … c’è una discoteca in paese, ormai chiusa normalmente, che però viene aperta la domenica pomeriggio per le coppie di una “certa età” che amano ballare! Tra mio cugino e me ci sono diversi anni di differenza, sono io la più giovane. A me, infatti, viene da ridere solo all’idea del ballo, ma i miei cugini si divertono, quindi fanno bene ad andare, chi l’ha detto che non possono farlo perché sono già in pensione? A loro piaceva ballare anche quando erano giovani, sono sempre stati una bella coppia. E poi hanno la semplicità della gente contadina, il nostro nonno, infatti, era contadino, uomo semplice ed onesto, buono! E, quindi, quelle sono le nostre origini, e noi non le disconosciamo, anzi, ne siamo orgogliosi. E poi, mi porto a casa la verdura biologica, la frutta buona appena staccata dall’albero … Insomma, cerco di vivere ogni giorno facendo le cose che mi fanno stare meglio. Niente di straordinario, ma la raccomandazione dei medici è proprio quella di non “strapazzarmi”, quindi … non mi strapazzo e non mi affatico. Ho scritto quasi un post come risposta al tuo commento, ma mi ha fatto così tanto piacere sentirti, che mi è venuto spontaneo raccontare un po’! Tu come stai? Spero bene. Appena posso, farò un giretto da te, chissà quante cose mi sono persa durante la mia lunga assenza. Buonanotte Seph, che il tuo Angelo Custode vegli su di te e sul tuo sonno. Ti abbraccio forte, forte.

      Piace a 1 persona

      • Mi spiace che la situazione si sia aggravata, ma so che tu lotterai sempre, perché sei più forte del dolore e anche del cuore. La paura ci rende consapevoli. La consapevolezza ci fa capire che non siamo ancora pronti, che abbiamo ancora tanto da dare e da dire.

        Lascia stare il blog. Stai con la famiglia. Ridi, scherza e divertiti finché la vita lo consente. Mi fa piacere tu mi abbia raccontato della tua famiglia, della campagna, dei nipoti. Io tutto sommato sto bene. Non ti sei persa nulla, sono stato parecchio assente. Tranquilla. 😊😊😊 Un abbraccio forte, e quanto vuoi mi trovi qui. 🤗🤗🤗

        Piace a 1 persona

        • Grazie per le tue parole, mi è venuto spontaneo raccontare a te, nel mio cuore sei una persona speciale. Tornerò a dirti della campagna, oggi son tornata presto, ero un poco stanca e ho dormito fino a mezz’ora fa. Sono fresca come una rosa adesso! Mi auguro che tu, invece, stia già facendo bellissimi sogni. Sono felice che tu stia bene. Buonanotte, fratellino, baci!

          Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: