Archivio per l'etichetta ‘Festa

La Festa è finita … tutti a nanna!   3 comments

***

***

L’omino del sonno

L’ omino del sonno
Ha un lume sul cuore,
ma fioco fioco,
Appena un chiarore.
L’ omino del sonno
Ha scarpe di panno,
Quando cammina
Rumore non fanno.
L’ omino del sonno
Ha in testa un berretto,
Di lana calda,
Per stare a letto.
L’ omino del sonno
Va in giro in vestaglia,
Tutta rossa,
Fatta a maglia.
L’ omino del sonno
Ha in mano un sacchetto
Con due cordelle
Legato stretto.
Dentro il sacchetto
Ha una polverina
Che non si vede, leggera, fina
Butta la polvere lesto l’omino:
Già dorme il bimbo, lui spegne il lumino.

M.Martini, L’ omino delle filastrocche, AMZ

***

***

L’Omino del sonno è un personaggio mitico del folklore del Nord Europa che porta sogni felici cospargendo di sabbia magica gli occhi dei bambini mentre stanno dormendo. Tradizionalmente è un personaggio di molte storie per bambini. Si dice che cosparga sabbia o polvere sugli occhi dei bambini di notte per portare loro sogni e sonno. Da qui deriva il suo nome in lingua inglese, Sandman (Sand=sabbia, man=uomo).

La fiaba folkloristica di Hans Christian Andersen del 1841 Ole Lukøje parla dell’Omino del sonno, chiamato Ole Lukøje, riferendosi ai sogni dati ad un giovane ragazzo in una settimana attraverso la sua polvere magica.

Nel folklore rumeno c’è un personaggio simile chiamato Moș Ene (“Ene L’Anziano”).

***

       

***

Annunci

Emily Dickinson … la festa   Leave a comment

*****

*****

Some keep the Sabbath going to Church

Emily Dickinson

*****

Alcuni osservano il Dì di festa andando in Chiesa
Io lo osservo, stando a Casa
Con un Bobolink per Corista
E un Frutteto, a mo’ di Cupola

Alcuni osservano il Dì di festa in Cotta
Io, indosso soltanto le mie Ali
E invece di suonare le Campane, per la Funzione,
Il nostro piccolo Sagrestano canta.

Dio predica, è un celebre Pastore
E il sermone non è mai lungo,
Così invece di arrivare al Cielo, alla fine
Ci vado, per tutto il tempo.

*****

*****