ITALIANI ALL’ESTERO FATEVI SENTIRE   2 comments

***

Featured Image -- 6903

***

Mi verrebbe da spedirla immediatamente, ma sono residente in Italia e non all’estero. Perché la mia domanda è questa: se è vero che gli unici che hanno gli indirizzi degli Italiani all’estero sono i consolati attraverso l’AIRE (associazione italiana residenti all’estero) e quindi l’unico modo per averli è usando i servizi dello Stato Italiano, come ha fatto il PD ad ottenere l’elenco degli indirizzi per fare propaganda a domicilio, oltretutto senza avere chiesto il consenso dei destinatari? Non è una netta violazione della privacy? Se non fossi già più che convinta di votare NO, lo farei solo per questo!

2 risposte a “ITALIANI ALL’ESTERO FATEVI SENTIRE

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. Giuste considerazioni che condivido
    Buona settimana carissima, silvia

    Piace a 1 persona

    silviadeangelis40d

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: