La mimosa … del giorno dopo …   12 comments

***

torta-mimosa-farcita

***

Torta Mimosa

Ingredienti per il Pan di Spagna

Farina: 100 gr
Uova: 6
Zucchero: 220 gr
Fecola di patate: 100 gr
Sale: un pizzico
Vanillina: una bustina (facoltativa)

Ingredienti per la Panna Montata

Panna da montare: 200 ml
Zucchero a velo: 50 gr

Ingredienti per la Crema Pasticcera

Latte 500 ml
Zucchero: 110 gr
Tuorli: 4
Farina 30 gr
Limone non trattato: 1 (la scorza)
Rum o succo d’arancia per bagnare il pan di Spagna: qb

Ricetta e preparazione

Per prima cosa ci occupiamo della preparazione del Pan si Spagna, che possibilmente è bene fare il giorno prima, così ha il tempo di rassodarsi un po’.
Prendete una terrina e montate le uova intere con un pizzico di sale e con lo zucchero per circa 10 minuti. Poi aggiungete la farina e la fecola setacciati insieme alla vanillina mescolando con una frusta elettrica.
Imburrate e infarinate una teglia da 26/28 cm di diametro, versate il composto e cuocete il dolce in forno preriscaldato a 170°/180° per 25/30 minuti.
Nel frattempo preparate la crema pasticciera.
Mettete il latte in un pentolino con la scorza di limone (evitate di tagliare la parte bianca del limone che è amara) e fatelo bollire, poi togliete il limone e fate raffreddare un po’ il latte. Incorporate le uova sbattute con lo zucchero e la farina, mescolate bene, portate sul fuoco dolce e fate addensare per qualche minuto, mescolando in continuazione con un cucchiaio di legno, seguendo sempre un verso (orario o antiorario). Poi lasciate raffreddare la crema, mescolandola di tanto in tanto.
Nel frattempo montate la panna con lo zucchero a velo.
Tagliate il pan di Spagna in modo da formare 3 dischi, prendete quello centrale e tagliatelo a cubetti, tutti delle medesime dimensioni. Bagnate la base della torta con il rum diluito con dell’acqua o con il succo di arancia, versate sopra la crema raffreddata, e poi ponete sopra l’altro disco di pan di Pasqua. Cospargete tutta la torta con la panna montata, anche i lati, e poi versate sopra i cubetti di pan di Spagna, premete leggermente per farli aderire. Fate risposare in frigo prima di servire.

E’ davvero fantastica, mille volte meglio di un fiore … non ha il tempo di appassire, si lascia mangiare molto prima!

***

Large_Red_Roses_Clipart_Element       gif_animate_cucina_09_thumb       Yellow_Lilies_Flowers_Decoration_PNG_Clipart_Image.png      gif_animate_cucina_09_thumb     Large_Red_Roses_Clipart_Element

***

Pubblicato 9 marzo 2016 da mariannecraven in Cucina

Taggato con

12 risposte a “La mimosa … del giorno dopo …

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. Chapeau …
    Elegantissima questa scelta 😉
    Buona giornata 🙂
    PS: grazie per la ricetta, non so quando, ma la proverò senz’altro 😀

    Piace a 1 persona

  2. Sono una frana i cucina ma ho in famiglia chi è maestra nel preparare docli
    Quindi la mangerò…eccome

    Grazie, Marianne
    Abbraccione
    Mistral

    Piace a 1 persona

  3. Adoro questo dolce …. proverò a farlo grazie per la ricetta Marianne… un caro saluto .:)
    Franca

    Piace a 1 persona

  4. Buonissima! Così buona che ne sento l’aroma. (immaginami con l’espressione di Homer Simpson) 😛

    Piace a 1 persona

  5. Gnam gnam che meraviglia !!! Una delle torte da me preferite ! ♡

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: