Archivio per 6 marzo 2016

Domenica mattina … al risveglio … Tracy Chapman!   4 comments

***

***

Baby Can I Hold You

 Tracy Chapman, 1988

“Sorry”
Is all that you can’t say
Years gone by and still
Words don’t come easily
Like “sorry”, like “sorry”…

“Forgive me”
Is all that you can’t say
Years gone by and still
Words don’t come easily
Like “forgive me”, “forgive me”…

But you can say “baby”
“Baby can I hold you tonight?”
Maybe if I told you the right words
At the right time, you’d be mine

“I love you”
Is all that you can’t say
Years gone by and still
Words don’t come easily
Like “I love you“, “I love you”

But you can say “baby”
“Baby can I hold you tonight?”
Maybe if I told you the right words
At the right time, you’d be mine

“Baby can I hold you tonight?”
Maybe if I told you the right words
At the right time, you’d be mine

acoustic-guitar-clipart

Baby Posso Stringerti

“Mi dispiace”
è tutto quello che non riesci a dire
gli anni passano e tuttavia
le parole non vengono fuori facilmente
come “scusa”, come “scusa”…

“Perdonami”
è tutto quello che non riesci a dire
gli anni passano e tuttavia
le parole non vengono fuori facilmente
come “perdonami”, “perdonami”…

Ma tu puoi dire “Baby”
“Baby posso tenerti stretta stanotte?”
Forse se io ti avessi detto le parole giuste
al momento giusto, tu saresti mio

“Ti amo”
è tutto quello che non riesci a dire
gli anni passano e tuttavia
le parole non vengono fuori facilmente
come “ti amo”, “ti amo”…

Ma tu puoi dire “Baby”
“Baby posso tenerti stretta stanotte?”
Forse se io ti avessi detto le parole giuste
al momento giusto, tu saresti mio

“Baby posso tenerti stretta stanotte?”
Forse se io ti avessi detto le parole giuste
al momento giusto, tu saresti mio

kl8s905e

4defb57d2b91756d3b6ce9e87546eb36d3b86b76

***